• Un anello di fidanzamento con diamante. Due cuori d'amore.
    Una magnifica proposta.
  • Niente urla più forte o trasmette il tuo amore al mondo del tutto
    come un anello di fidanzamento con diamante. Dice e altro ancora.
  • Trova il tuo perfetto
    anello di fidanzamento
  • Per un matrimonio sfavillante
  • Questi orecchini faranno sicuramente girare la testa e cattureranno
    dalla stanza di ogni donna che li indossa.
  • Design con un tocco art déco.
    Multifunzionali, i nostri ciondoli possono essere indossati
    una varietà di modi, consentendo la creatività in quelli
    chi li indossa.
  • Questi braccialetti faranno sicuramente una dichiarazione
    audace ma anche silenzioso.
  • fino a - 60%

ASSISTENZA CLIENTI

sce client

ASSISTENZA CLIENTI

Volevo ringraziarti per l'efficienza che hai dimostrato nell'inviare il mio ordine per un anello di diamanti arrivato in tempo. Tuttavia non ho ricevuto il certificato di 

PAGAMENTO SICURO

pagamento secu

Come scegliere un diamante?

Le "4 C" (Taglio / Colore / Purezza / Carati): le 4 caratteristiche dei diamanti

QQuesti criteri consentono di studiare, descrivere e quindi determinare il valore di un diamante: la dimensione della pietra, il suo colore, la sua massa e la sua purezza. Se uno di questi quattro criteri non è noto, il valore di questo diamante non può essere determinato con precisione: sono inseparabili. Il taglio di un diamante è l'aspetto più influenzato dal lavoro dell'uomo, anche se la scelta del taglio dipende dalla forma iniziale della pietra grezza. Le altre tre qualità dipendono direttamente da come la natura l'ha "modellata".

Dimensioni (taglio) Colore Purezza (chiarezza) Peso (carati)
La dimensione di un diamante si riferisce alle sue proporzioni e non alla forma che gli è stata data. La qualità del taglio dipenderà dalla capacità del diamante di riflettere la luce. I diamanti sono solitamente composti da 58 sfaccettature, disposte in un rapporto determinato matematicamente, in modo da massimizzare la quantità di luce riflessa. I diamanti più popolari sono quelli senza colore (D). Dalla lettera D alla lettera Z c'è tutta una gamma di sfumature, dal giallo chiaro al marrone o al grigio. Il colore di un diamante è legato alla presenza di elementi come ad esempio l'azoto. Purezza Inclusioni e irregolarità sono normalmente presenti nel diamante, così come i difetti esterni. Per determinare la purezza di un diamante, l'esperto esamina la pietra al microscopio dal basso, vicino a una fonte di luce. Il peso di un diamante è espresso in carati, parola che deriva dal carrubo i cui semi erano originariamente utilizzati a peso costante (un carato = 0.2 grammi). Una dimensione considerevole rende la rarità di un diamante.